Rifiuti

Rifiuti
Campionamento, individuazione della tipologia di rifiuto, analisi chimica per la classificazione e indicazione sul corretto smaltimento dello stesso presso idonei impianti autorizzati.

In particolare Campionamento ai sensi della norma UNI 10802 ottobre 2004 (Rifiuti liquidi, granulari, pastosi e fanghi – Campionamento manuale e preparazione ed analisi degli eluati);

Analisi e valutazione ai fini della classificazione dei rifiuti ai sensi:

Del D.Lgs 152/06 e s.m.i parte IV (Norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati)
Della Decisione 2000/532/CE e s.m.i.
Della direttiva 75/442/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti e la decisione 94/904/CE del Consiglio che istituisce un elenco di rifiuti pericolosi ai sensi dell’articolo 1, paragrafo 4, della direttiva 91/689/CEE del Consiglio relativa ai rifiuti pericolosi)
Analisi ai fini dello smaltimento ai sensi del D.Lgs. 36/03, D.M. 03/08/05 e delibera del C.I. del 27/07/84
Analisi e valutazione della recuperabilità di rifiuti non pericolosi ai sensi del D.M. 05/02/98 e D.M. 186/06
Analisi e valutazione della recuperabilità di rifiuti pericolosi ai sensi del D.M. n 161 del 12/06/2002